Basta a qualsiasi forma di violenza contro le donne: domenica 30 novembre iniziativa della Commissione Pari Opportunità del Comune di Monte San Savino.

In Italia cala il numero degli omicidi mentre non diminuisce il numero dei “femminicidi”, è su questo dato allarmante che in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne – celebrata il 25 novembre scorso – la
Commissione Pari Opportunità del Comune di Monte San Savino invita a riflettere.

Si celebra oggi, 17 maggio, la “Giornata mondiale contro l'omofobia e la transfobia”, quale momento di riflessioni e azioni per denunciare e lottare contro ogni tipo di violenza fisica, morale o simbolica legata all’orientamento sessuale. Questa data è stata scelta perché giorno della rimozione dell’omosessualità dalla lista delle malattie mentali nella classificazione internazionale delle malattie, avvenuta nel 1990. L'Europa condanna ufficialmente, con una risoluzione approvata il 18 gennaio 2006, non solo tutte le pratiche omofobiche, ma anche i “discorsi omofobici”. Purtroppo nella nostra Repubblica questo traguardo non è ancora stato raggiunto.

Il 21 maggio di ogni anno si celebra in tutto il mondo la giornata mondiale della diversità culturale per il dialogo e lo sviluppo, proclamata dalle Nazioni Unite nel 2002 subito dopo l’adozione da parte dell’Unesco della dichiarazione universale sulla diversità culturale. La cultura può essere intesa come un sistema di riferimenti, simboli, valori che ognuno di noi riceve in eredità, ma anche come un qualcosa che si costruisce e si crea continuamente durante l’esistenza.

Torna su